Lunedì, 11 Dic 2017
 
 
progetti sport PDF Stampa E-mail


passepartout

POLISPORTIVA PASSEPARTOUT

Nel corso del 2006, con il concorso di Libera.mente, di Dialogando, del DSM di Fano, si è costituita la polisportiva di operatori e persone con disagio nel campo della salute mentale.
La polisportiva intende promuovere la salute mentale e combattere l’esclusione sociale di soggetti con disagio psichico attraverso la pratica dello sport e l’organizzazione di eventi inerenti ad esso.
La polisportiva intende porsi come “portatrice” di una cultura sportiva che valorizza il senso ludico della partecipazione, della competizione amichevole e della gratuità della relazione sociale.
La polisportiva, nel proprio statuto, prevede anche di promuovere turismo sociale ed atti di quotidianità di mescolanza ambientale.


Finalità
* Sviluppo delle capacità motorie;
* Socializzazione e sviluppo delle possibilità di rapporti interpersonali; con interventi di vita di gruppo collegati a turismo sociale e momenti di tempo libero in ambiente comunitario e relazioni amicali;
* Sviluppo dell’autonomia personale e gestione dell’aggressività attraverso il confronto e il gioco di squadra;
* Sviluppo dell’autonomia attraverso la partecipazione ad attività direttamente “autogestite” dagli interessati;
* Partecipazione e conoscenza delle risorse ambientali e sportive del territorio;

Obiettivi
* Organizzare e mantenere attività sportive settimanali fisse di allenamento (Es. Calcio)
* Organizzare e mantenere attività sportive occasionali (Es. Trekking, Vela)
* Organizzare e promuovere eventi nella città di Fano e nella Provincia legati allo sport (momenti di incontro, Tornei, manifestazioni, escursioni, turismo sociale, circuiti amicali e formazioni di gruppi con relazioni esterne alle solite esclusive del disagio, ecc..)
* Partecipare e sostenere la rete provinciale e nazionale legata allo sport per l’integrazione sociale, attraverso il collegamento alle diverse realtà che già operano nel campo: ANPIS, UISP, Cooperative, Associazioni ecc…
* Promuovere le risorse del territorio (percorsi natura, recupero ambientale, gestione di impianti sportivi) come possibilità di inserimento lavorativo. Attivita’ Sportive Attivabili Pallavolo Trekking, Escursioni (continua…)

Esperienze già acquistite
La squadra di calcio di Fano, creata da operatori e utenti dei Servizi di Sollievo di Fano e Fossombrone, si allena ogni settimana al giuoco del calcio a Fano, nel campo S.Orso.
Ha partecipato al Torneo Nazionale “Sottosopra” dell’ANPIS, che si è tenuto a Pesaro nel 2004 e in Sardegna nel 2005 in estate, al Torneo “Marco Cavallo” di Trieste in Ottobre assieme ad altre persone del Sollievo di Pesaro, ha organizzato il Primo Torneo Regionale di calcio a otto a Fano nel settembre 2004 e nel mese di ottobre 2005, e organizzato varie escursioni di Trekking nella provincia.
Ancora nel mese di giugno 2006 ha partecipato a “Sottosopra” torneo nazionale di sport in Sardegna.

Budget per allenamenti e torneo calcio
I costi per gli allenamenti e torneo riguardano l’affitto del campo:

* Euro 60 a partita x 4 settimane x 4 mesi = Euro 960
* Materiale pubblicitario Euro 100
* L’invito di altre polisportive (vitto e alloggio da quantificare) TOT. Euro 1060 + spese vitto e alloggio altre polisportive.
* Si prevede anche di investire degli importi per uscite di vita quotidiana (cinema, pizza, teatro, visite ad altre città),
in uno al gruppo del progetto sollievo di “Dialogando”. Euro 940

Tutto il gruppo di “Dialogando”, la polisportiva, gli ospiti della struttura SRR del Bevano, partecipano ad uscite in barca a vela è stata messa a disposizione dall’associazione Libera.mente, insieme al DSM di Jesi nell’ambito del progetto “A gonfie vele”, redatto dai due enti.